Come e quale intimo scegliere per San Valentino in base alla personalità

Come e quale intimo scegliere per San Valentino in base alla personalità

Ogni mattina scegliete più o meno a caso la vostra lingerie, a meno che non abbiate un’occasione molto importante. A San Valentino diventa una esigenza per concludere in bellezza la serata.

Eppure, scegliere la lingerie non è semplice, la biancheria intima ci guarda dalle vetrine, colorata e sexy, ma non sempre le misure si adeguano a tutte le donne. Sappiate che, tuttavia, anche se  voi non ne siete pienamente consapevoli, la lingerie scelta per la giornata rivelerà una caratteristica del vostro carattere o lo stato d’animo di quel momento!

Ma è possibile che la lingerie possa essere in grado di rivelare qualcosa del nostro carattere o della nostra personalità? Pensate bene al colore o  al materiale di cui è fatto il vostro intimo…La scelta in fondo, potrebbe  non essere necessariamente una coincidenza e direbbe molto di noi stesse!

Personalità: che posto date alla vostra lingerie

Per molte donne, nella scelta della lingerie, è fondamentale che la parte superiore e inferiore siano abbinate per tessuto e colore, e inoltre che l’intimo sia in grado di esaltare perfettamente il loro corpo e l’abbigliamento di ogni giorno. Invece per altre, le priorità sono diverse e al primo posto nella scelta dell’intimo giornaliero c’è il comfort.

Da un recente studio, si è scoperto che il 67% delle donne preferisce indossare biancheria intima confortevole e senza fronzoli durante la settimana. Secondo tale ricerca soltanto il 33% delle intervistate ha detto di indossare quotidianamente una lingerie molto sexy.

Secondo questo studio, per il 59% delle donne intervistate nella scelta dell’intimo si riflette il nostro temperamento. Per il 18% delle intervistate si tratta di un semplice indumento igienico, mentre per il 23% delle donne la lingerie è un accessorio sensuale.

Lo stile della lingerie rivela molto sulla vostra personalità e a volte neanche si sa. Almeno che non si abbia un appuntamento romantico per cui  prendersi cura di ogni dettaglio dalla testa ai piedi, di solito si pensa di prendere un reggiseno a caso.

In realtà non è così, le vostre scelte quotidiane riflettono sullo stato d’animo del momento! E’ vero anche il contrario: se ci si alza con il piede sbagliato, la scelta della lingerie può aiutare ad allontanare quella nuvola nera che si trovava sopra la testa. Un capo di lingerie può migliorare la giornata!

Il colore che ruolo gioca in tutto questo?

Il colore della lingerie è senza dubbio un elemento essenziale nella vostra scelta. Il nero, chic e snellente, è anche il simbolo della raffinatezza del mistero. Il bianco è considerato il colore della purezza e dell’innocenza, ed è un valore sicuro e senza tempo. Il rosso è spesso la scelta fatta da donne appassionate, energiche e sensuali.

È un colore legato alla seduzione e all’eccitazione, al potere e al desiderio! Basta guardare le vetrine di San Valentino per convincersi. Chi sceglie l’intimo rosa gioca la carta della femminilità, del romanticismo e cerca calma e tenerezza. Sembra che il blu sia colore della conciliazione, della fiducia, della saggezza e dell’onestà.

Infine, secondo gli esperti in psicologia del colore, “colori caldi come il rosso, l’arancione e il giallo riflettono perfettamente sensazioni come l’eccitazione e la vitalità, aumentano la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e la respirazione.

Che siate romantiche e amanti del rosa, dell’intimo con pizzi e merletti, oppure carismatiche e amanti del vintage, o ancora sexy e sensuali appassionate dall’intimo rosso e nero… l’importante è affidarsi alla propria personalità.

San Valentino è il momento per celebrare l’amore in tutte le sue sfumature, quindi non avrete alcun problema a scegliere l’intimo perfetto per voi, purché vi rifletta e  che sia romantico al 100%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here