Come eliminare le macchie di sudore dai vestiti bianchi e colorati

Come eliminare le macchie di sudore dai vestiti bianchi e colorati

È normale, sia d’estate che d’inverno, il nostro corpo emette sudore e gli indumenti si macchiano più facilmente nella zona delle ascelle. La rimozione delle macchie di sudore non è sempre facile, soprattutto se l’indumento in questione è di colore chiaro e delicato come il bianco, il beige o le tonalità pastello.

Qualsiasi metodo decidiamo di utilizzare,  non avremo più nessun indumento bianco sporco a causa del sudore. Una cosa importante da ricordare è che i capi scuri lasciati asciugare al sole possono stingere, mentre i capi delicati come lana e seta possono ingiallire, quindi meglio non porli sotto la luce diretta dei raggi solari.

In questo articolo, vi mostriamo dei trucchi per rimuovere le macchie di sudore sui vestiti bianchi e colorati.

Sbiancare gli indumenti con bicarbonato di sodio, sale e aceto

Non ci vuole molto per realizzare “miracoli” e i prodotti naturali possono aiutarci a far scomparire questi segni. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è del bicarbonato di sodio, sale e aceto. Questi tre ingredienti non danneggiano i tessuti e rimuovono completamente le macchie gialle causate dal sudore.

Acqua e bicarbonato

E’necessario mettere l’indumento in un bacinella con dell’acqua fredda e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Dopo un periodo di tempo ragionevole, togliete l’indumento dall’acqua e strizzatelo delicatamente fino a quando non sarà appena bagnato. Alla fine laveremo il capo nel comune ciclo di lavaggio e lo lasceremo asciugare all’ombra. Il lavaggio con acqua e bicarbonato è l’ideale per i capi chiari, ma anche per tutti gli indumenti scuri o colorati.

Fette di limone

Il limone è perfetto per rimuovere le macchie di sudore sugli indumenti leggeri. E’ facile da mettere in pratica perché non ci serve molto. Occorre soltanto tagliare il limone in più fette, aggiungerlo in un recipiente con acqua e volendo si può anche aggiungere un cucchiaino di acqua ossigenata. Immergere l’indumento macchiato di sudore e lasciarlo in ammollo per un’ora. In seguito si può mettere in lavatrice per il consueto lavaggio.

L’ aceto bianco

L’aceto bianco è perfetto non solo per rimuovere le macchie di sudore, ma anche per rimuovere tutte quelle macchie causate dai composti dei deodoranti o da altre sostanze chimiche.

Modo d’uso: Diluire mezza tazza di aceto bianco in un litro d’acqua e immergere il capo per circa 40 minuti. Quindi, sciacquarlo con abbondante acqua e stenderlo ad asciugare all’ombra.

Perossido di idrogeno

E’ così semplice che non ve ne verrà riconosciuto l’uso: con il perossido di idrogeno saremo in grado di rimuovere le macchie di sudore dai capi bianchi, quindi perché complicare di più la nostra vita?

Modo d’uso: mettere 250 ml di perossido di idrogeno direttamente sulla macchia e lasciarlo agire per 15 minuti. Passato questo tempo, lavare il capo come al solito ed asciugarlo al sole.

L’uso del sale

A volte le cose più semplici si rivelano per essere le più efficaci. Un altro prodotto che ci aiuterà a rimuovere le macchie di sudore è il sale che si utilizza per cucinare.

Modo d’uso: Affinché il sale abbia il suo effetto, dobbiamo prima di tutto inumidire il capo macchiato. Una volta che è bagnato, è necessario spargere il sale su tutta la macchia e lasciarlo agire per circa 12 ore. Dopo questo tempo, bisogna strofinare l’indumento in modo che il sale umido penetri meglio e togliendo l’eccesso di sale che rimane. Dopodiché si potrà proseguire lavando l’indumento come al solito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here