Come lasciare un ragazzo o ragazza senza ferire i loro sentimenti

Come lasciare un ragazzo o ragazza senza ferire i sentimenti

Chiudere una relazione amorosa, senza ferire i sentimenti della persona che ci è stata al fianco, è veramente difficile! Solitamente sia chi lascia e sia chi viene lasciato, prova sensi di colpa o rabbia e ha dei motivi per tormentarsi. Però è necessario andare avanti e superare tutto ciò, perché anche se sembra che tutto non abbia più un senso e una prospettiva, la vita continua…e chissà, come dice il proverbio “si chiude una porta e si apre un portone”!

Ovviamente sofferenza, sensi di colpa e rabbia non lasciano spazio ad altri sentimenti, soprattutto quando le storie d’amore sono state di lunga durata e molto importanti. La reazione della persona lasciata, potrebbe sorprendervi perché, davanti alla batosta, potrebbe uscire il carattere e reagire molto male, arrabbiandosi e tirando fuori cose del passato che non aveva mai rinfacciato. Altre volte, invece il partner lasciato, si sente talmente ferito che cade in depressione.

Può succedere a tutti di voler fare un passo indietro, e per farlo occorre trovare la maniera e la circostanza migliore per troncare la relazione, con gentilezza ed educazione in modo da non ferire troppo il partner. E’ necessario distaccare il partner ma è corretto anche dargli una spiegazione, e anche se potrebbe provare dolore, la verità in questi casi è sempre da apprezzare. La sincerità fa male soltanto all’inizio, poi col passare del tempo si attutisce il colpo.

Consigli su come lasciarsi senza soffrire

In queste situazioni ci si rende conto che essere lasciati è brutto, ma che anche lasciare non è da meno. In questo articolo vi suggeriremo dei modi per lasciare un ragazzo/a senza ferire più di tanto i sentimenti, o come minimo limitarne il colpo.

Innanzitutto è meglio aspettare il momento giusto per dirgli come stanno le cose, ed evitare giorni delicati (esami, vacanze, colloqui…). Inoltre è fondamentale preparare il partner gradualmente e non far scoppiare la bomba all’improvviso. Nel momento in cui dovete parlare, bisogna evitare dei posti affollati o che frequentate di solito, per scansare incontri imbarazzanti con gli amici oppure parenti.

Altra cosa importantissima è dire la verità. È inutile aggrapparsi a false motivazioni, oppure raccontare menzogne, perché l’amore può finire per tanti ragioni e non dovete farvene una colpa. E’ importante essere diretti e spiegare quello che si prova anziché fare tanti giri di parole ed evitare di cercare scuse o scorciatoie. La verità è essenziale in una chiusura di relazione, sicuramente fa male e all’inizio si soffrirà, ma in futuro sarà capace di apprezzare questo gesto di sincerità.

Dare tempo alla persona lasciata di metabolizzare quanto è accaduto, di comprendere soprattutto i motivi della separazione, e non innervosirsi o alterarsi, ma cercare di chiarire con calma e rispondere a tutte le sue domande, spiegare le ragioni senza alterarsi.

Non criticare o insultare, ma dare tempo per comprendere e accettare le decisioni. Non occorre sottolineare le mancanze o gli errori della persona che state per lasciare. Rischierete soltanto di inculcare rabbia, oppure porterete il partner a chiedervi un’altra possibilità. Anzi, siate chiari nei concetti e non utilizzate parole che possono illudere il vostro partner per una seconda possibilità,  perché finireste solamente per farlo spasimare inutilmente e distruggerlo, annullando la sua autostima.

Nei giorni successivi alla rottura, cercate di non frequentare gli stessi posti dell’ex, perché purtroppo rivedervi lo farebbe solamente soffrire. La stessa cosa vale per le chiamate o i messaggini, quindi anche se siete preoccupati, non cadete nella tentazione di farvi risentire, perché questi gesti provocherebbero solo confusione, facendo sperare in false speranze, in una riconciliazione (che poi non avverrà). È importante dirsi addio e rispettare i tempi che occorrono, che porteranno dei cambiamenti nelle vite di entrambi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here