Come pulire e lavare le scarpe bianche: consigli per lavatrice e lavaggio a mano

Come pulire e lavare le scarpe bianche: consigli per lavatrice e lavaggio a mano

Le scarpe bianche sono un pezzo fondamentale nel nostro armadio, possiamo abbinarle facilmente a jeans, gonne e pantaloni. Sfortunatamente il loro uso costante può dare origine a macchie che le privano del loro iniziale candore.

Se vi chiedete come rendere le vostre  scarpe bianche come nuove, esistono diversi procedimenti.

Ci sono molti prodotti che promettono di pulire e lasciarle come nuove, ma la verità è che possono essere molto abrasivi e danneggiare il tessuto, costringendovi ad eliminarle.

Con alcuni rimedi naturali, il tessuto bianco delle vostre scarpe non subirà danni durante il lavaggio, non dovrete preoccuparvi perché le avrete sempre impeccabili.

Come lavare a mano le scarpe bianche

Ecco alcuni ingredienti che abbiamo bisogno, come:

  • Acqua calda e fredda
  • Cloro o varechina
  • Bicarbonato
  • Uno spazzolino da denti
  • Detersivo per bucato o detersivo liquido
  • Guanti per la pulizia

Come procedere:

Iniziate rimuovendo i lacci delle scarpe bianche per lavarli con acqua e detersivo o sapone. Una volta lavati, lasciateli asciugare al sole.

In un secchio aggiungere dell’acqua calda, e create una miscela composta da una parte di detersivo e un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Indossate i guanti, mescolate con la mano tutti i prodotti e mettete le scarpe all’interno. Assicuratevi però che l’acqua le copra completamente. Ora usate la spazzola per strofinare le scarpe ovunque, fino a rimuovere la maggior parte dello sporco possibile. Risciacquate con acqua fredda e strizzate con le mani per rimuovere l’acqua in eccesso.

In un’altra bacinella, versate 3 tappi di cloro per 1 tazza d’acqua e mescolate bene. Mettete le scarpe bianche nel contenitore e lasciatele riposare coperte dall’acqua per 2 ore. Muovete di tanto in tanto  le scarpe poste in ammollo all’interno del contenitore. Dopo 2 ore, risciacquate bene le scarpe con acqua fredda, strizzatele con le mani e lasciatele asciugare su uno stendibiancheria all’ombra.

Se le scarpe sono molto ruvide o macchiate, lasciatele in una soluzione di perossido di idrogeno con acqua pulita per 20 minuti. In seguito risciacquarle bene, strizzatele con le mani e lasciatele asciugare. Le scarpe bianche saranno perfette.

Lavare le scarpe bianche in lavatrice

Anche se non è consigliabile mettere le scarpe da tennis in lavatrice, nel caso in cui siano estremamente sporche, si può non avere un’altra alternativa.

Pulite le macchie delle scarpe bianche con una spazzola e utilizzate un sacchetto di lavaggio per proteggerle. Mettete le vostre scarpe in lavatrice con un sapone delicato e lavate in  acqua fredda con un programma breve. Non asciugate le scarpe in asciugature ma all’aperto.

Il segreto delle scarpe bianche dall’aspetto nuovo sta nella loro pulizia e manutenzione. Ma…Cosa si usa per far si che le scarpe bianche non ingialliscano?

Bicarbonato

Mettete un cucchiaio di bicarbonato di sodio in una tazza, alla quale aggiungerete dell’aceto bianco a poco a poco, fino a formare una pasta della consistenza adatta a pulire le scarpe. Applicatela su di esse, strofinando le zone più sporche o macchiate con uno spazzolino. Risciacquate con abbondante acqua, strizzatele con le mani e lasciatele asciugare.

Farina o amido di mais

Cospargete le scarpe bianche che avrete precedentemente lavato come al solito, ancora umide con amido di mais. Lasciatele asciugare al sole fino a quando non sono completamente asciutte, agitate e spazzolate vigorosamente le scarpe, l’amido di mais porterà via tutte le macchie.

Le soluzioni elencate prima sono ideali per pulire le vostre tennis bianche a secco, a volte questo non è possibile, in quanto non saremo in grado di evitare di lavarle. In tal caso, uno di questi trucchi, lascerà il tessuto bianco delle scarpe da tennis come nuove.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here