Come rimuovere e pulire le macchie di cioccolato sui vari tipi di tessuto

Come rimuovere e pulire le macchie di cioccolato sui vari tipi di tessuto

Come rimuovere le macchie di cioccolato? La macchia di cioccolato sui tessuti, non è sempre facile da togliere, e a volte, quando si cerca di pulirla si formano degli aloni. Seguite i nostri consigli, tecniche e soluzioni per rimuovere facilmente le macchie di cioccolato.

Macchie di cioccolato: come rimuoverle

Su un indumento o alcuni tessuti, il più delle volte basta un batuffolo di cotone imbevuto di acqua fredda e una goccia di sapone liquido per rimuovere una fresca macchia di cioccolato. Altri tipi di tessuto, come ad esempio la pelle, sotto l’azione di alcuni smacchiatori non reagiscono allo stesso modo.

Ghiaccio sulla macchia di cioccolato fresca

Agire istantaneamente su una macchia di cioccolato, quando è appena fatta, aiuta a rimuoverla rapidamente. In questo caso possiamo usare del ghiaccio,su tutti i tipi di tessuti, questo impedirà di assorbire lo sporco. Strofinando un cubetto di ghiaccio sulla macchia, vedrete che comincerà a sbiadirsi. Prima però mettete un panno sotto il tessuto da trattare.

Macchie di cioccolato secche: bicarbonato di sodio, sale, detersivo dei piatti

Se la macchia persiste già da tempo, provate a lavare il tessuto prima con acqua e sale e poi con del detersivo per i piatti. Poiché si tratta di un prodotto concentrato scioglierà la macchia in pochissimo tempo.

Per le eliminare una macchia secca, inumiditela con un po’ d’acqua tiepida e poi cospargerla con bicarbonato di sodio, quindi spazzolate delicatamente senza strofinare. Il bicarbonato di sodio può essere sostituito dall’amido di mais. Infine risciacquate con acqua tiepida.

Un altro metodo, consiste nel versare sulla macchia un cucchiaino di bicarbonato e uno di detersivo per piatti, facendo agire i prodotti per circa un quarto d’ora. Passato il tempo di posa, versate sulla macchia dell’aceto bianco, sciacquate e procedete con il lavaggio come di consueto.

Cotone e sintetici: usare il sapone di Marsiglia, l’aceto bianco e l’acqua ossigenata

Per eliminare la macchia di cioccolato, strofinate il capo macchiato con del sapone di Marsiglia appena umido, fino a  formare una spessa crosta. Lasciate agire il sapone per alcuni minuti, quindi emulsionatelo con dell’acqua tiepida e una goccia di aceto bianco.

Su un tessuto sintetico macchiato, come un vestito in poliestere, si può usare anche dell’acqua ossigenata. Versate in una bacinella una parte di acqua ossigenata a sei parti di acqua tiepida. Dopo aver mescolato immergete il tessuto e strofinate delicatamente tra le mani lasciando agire per alcuni minuti. Infine sciacquate e eseguite il normale lavaggio.

Cotone bianco e seta: utilizzare l’ammoniaca

Per rimuovere la macchia di cioccolato, tamponate il tessuto con un panno imbevuto di acqua tiepida con qualche goccia di ammoniaca. La macchia andrà via senza danneggiare il tessuto.

Succo di limone e alcol per la lana

Macchiare un capo di lana cin del cioccolato, richiede particolare attenzione, perché il filato potrebbe danneggiarsi e… addio bel maglione! Niente paura un rimedio casalingo sicuro ed efficace consiste nel pulire la macchia usando dell’acqua a cui avrete aggiunto dell’alcol e qualche goccia di limone. Dopo aver eliminato la macchia lavate il maglione a mano in acqua tiepida.

Se la macchia è piccola, potete utilizzare anche solo il succo di limone, può rendere la macchia di cioccolato più pallida.

Tamponate la macchia con un panno imbevuto di succo di limone. Asciugate il succo con della carta assorbente, e ripetere finché la macchia non è completamente scomparsa. Dopodiché risciacquare velocemente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here