Come scegliere l’abito da sposa in base alla propria forma fisica

E’ arrivato il giorno del vostro matrimonio e volete sentire intorno a voi gioia, famiglia, eleganza ed emozione. Dato che la scelta di un abito da sposa può essere un momento di grande tensione per le spose, occorre fare chiarezza circa l’ampia varietà di stili e tagli tra i quali dovrete scegliere.

Forse avete già immaginato un bellissimo abito da principessa, ma siete sicure che questo vestito da sogno sia adatto alla vostra forma fisica? Per essere perfette il giorno del matrimonio, è  sempre consigliabile scegliere l’abito da sposa in base alla propria morfologia.

Tra i modelli di abiti da sposa corti, lunghi, grandi, stile impero o da principessa, come trovare quello che ti rende unica? A ciascuna forma fisica,  il suo abito da sposa!

Scegliere l’abito da sposa: morfologie a X

Come scegliere l'abito da sposa in base alla propria forma fisica

Con la questa silhouette, è possibile scegliere tutti i tipi di abiti da sposa: abito senza spalline, tubino, abito a sirena.

Il corpo a forma di clessidra è considerato la silhouette ideale.  Con queste forme, meglio preferirei modelli ben aderenti e slim che segnano la vita ed evidenziano le curve. D’altra parte, è più opportuno evitare abiti che nascondono le forme, come quelli in stile impero o quelli che segnano i fianchi.

Scegliere l’abito da sposa: morfologie a H

Per questa morfologia, è consigliabile la scelta di abiti da sposa a vita bassa, contrassegnati sui fianchi, ideali per valorizzare il vostro corpo. Abiti con un corsetto asimmetrico o un bustino di fantasia per esaltare la vostra silhouette.

er compensare la mancanza di forme, affidatevi a ruches o tulle. Il velo può anche essere il tuo alleato in questi casi. Bandire gli abiti da sposa che segnano la vita e quelli stretti.

Scegliere l’abito da sposa: morfologie a O

Gli abiti da sposa fluidi e sobri saranno l’ideale per esaltare la vostra silhouette. Lo stile impero in chiffon con le forme svasate, permettono di camuffare le curve dello stomaco e dei fianchi. E’ possibile sfoggiare la forma del vostro seno indossando una bella scollatura a V o a forma di cuore. Se non volete esibire le  braccia, indossate una stola, un bolero di pizzo o le maniche a ¾. Assolutamente da evitare gli abiti con un lungo strascico.

Scegliere l’abito da sposa: morfologie a V

Coloro che hanno questa forma fisica, presentano le spalle più larghe dei fianchi, quindi gli abiti corti, asimmetrici o divisi saranno perfetti per mettere in evidenza le vostre belle gambe. Per aiutare nel camuffare  le spalle larghe, optare per gli abiti con spalline o maniche. Potete scegliere un bustier con un bolero o una stola in materiale fluido. Sono vietati i vestiti con il collo a barca, perché tendono ad allargare il busto.

Scegliere l’abito da sposa: morfologie ad  A

Questa morfologia presenta fianchi più larghi delle tue spalle, in questo caso è comune avere un  petto piccolo, quindi l’obiettivo è trovare un abito che dona volume al busto e nasconde i fianchi larghi. Si consiglia un abito da sposa in stile impero, oppure è indicato l’abito da sposa con la forma ad  A, indossato con  applicazioni in pizzo o impreziosito da strass e gioielli. La gonna, invece, deve essere sobria e semplice.  Da evitare gli abiti stretti e i tubini.

Scegliere l’abito da sposa: morfologie a 8

Questa figura permette una vasta scelta di abiti da sposa. Con queste forme, è preferibile un abito destrutturato e asimmetrico con taglio sottile. Si può anche optare per il tubino che segna bene la vita e regala un look sexy e molto glamour. Un bustier o un corsetto valorizzerà il vostro busto e la vostra bella linea. In questo caso meglio evitare abiti di grandi dimensioni che non esaltano le vostre forme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here