Fiore di Loto: simbologia, significato dei colori e per le religioni

Fiore di Loto: simbologia, significato dei colori e per le religioni

Il fiore di loto è una simbologia ricorrente nelle culture di tutto il mondo, dai tempi più antichi fino a quel di oggi. Dall’Egitto all’India al Giappone, questo fiore ha da sempre stimolato la curiosità dell’uomo e anche leggende e simbolismi riferiti alle divinità.
La simbologia del fiore di loto è connessa spesso alla purezza, alla divinità, all’Illuminazione. Nel Buddismo è associata all’illuminazione, nell’induismo al benessere. 

Il fiore di loto ha un significato spirituale perché esso affonda le radici nel fango eppure è di una particolare bellezza. Questo ha stimolato la riflessione delle culture nei tempi. Il fiore più antico del mondo, fra l’altro, è proprio il fiore di loto che venne trovato a Chiba, Giappone, nel 1951: sono tre semi di fiore di loto che risalgono a 2mila anni fa.
In generale nelle filosofie asiatiche il fiore di loto è considerato un fiore della tradizione ed è simbolo di purificazione, di meditazione, come anche nel Tantrismo e nello Yoga. 

Indice Pagina

Significato del fiore di loto nel Buddismo

Il buddismo è stata forse la religione più legata al fiore di loto ed ai suoi significati.
Non a caso Buddha viene spesso raffigurato mentre medita proprio seduto su un fiore di loto. Nella tradizione asiatica, il fiore di loto è simbolo di purezza, di crescita dello spirito e di resurrezione, di capacità di rimanere nella terra senza però farsi contaminare dalla sporcizia del mondo. L’idea collegata a questo fiore è quindi quella della purezza e della lontananza rispetto alla contaminazione mondana, e la sua bellezza richiama quella divina.

Il fiore di loto affonda le radici nel fango ma non se ne contamina, anzi, sembra che proprio grazie al fango riesca a far spuntare dei fiori bianchissimi e molto belli. La velocità con la quale cresce lo stelo è simbolo di elevazione dello spirito, di conoscenza, di coraggio, e della forza vitale e della rigenerazione e della vita.
Nel Buddismo, il fiore di loto è connesso anche all’idea dell’immortalità, della risurrezione, perché i suoi semi vivono per secoli. Il fiore di loto è quindi fiore simbolo del Buddismo. 

Il fiore di loto nell’Induismo

L’Induismo ha sempre avuto molto caro il fiore di loto. Nella religione in questione, come anche nel buddismo, questo fiore sta a simboleggiare la creazione, il principio femminile, la rigenerazione: il fiore di loto è considerato il centro dell’universo. Secondo la leggenda della nascita del fiore di loto, esso spuntò dall’ombelico di Visnu, e su di esso sedeva il dio Brahma.
Spesso nella religione indù le divinità donne sono rappresentate con un fiore di loto nella loro mano.
Il simbolo di questo fiore, associato alla donna, è di giovinezza, di prosperità, bellezza, fertilità. 

Il fiore di loto nell’Antico Egitto

Anche nell’Antico Egitto il fiore di loto era molto conosciuto ed aveva un simbolo particolare. Il fiore di loto rappresenta l’alto Egitto, la rinascita, ed è incluso in diverse leggende che narrano la creazione del mondo. Ha anche un significato numerico: un fiore di loto significa mille.

Lo yoga e il fiore di loto

Il fiore di loto ha ispirato anche lo Yoga. Esiste una posizione nella quale si incrociano le gambe e i piedi sono sulla coscia opposta, le mani sulle ginocchia. Si tratta di una posizione molto nota che assume il nome di Padmasana, o posizione del fiore di loto.

Il fiore di loto e la femminilità

Il fiore di loto è anche un simbolo della femminilità, in molte culture asiatiche.
Essendo un fiore di grande bellezza, che è connesso all’immortalità ed alla rigenerazione, si considera il fiore di loto come simbolo della grazia femminile, della sua fecondità, della sua fertilità. Quindi il fiore di loto è strettamente connesso al principio femminile, nella simbologia. In India le donne sono paragonate al fiore e son chiamate Padmin, che vuol dire Signora del Loro. 

Simbolo del colore del fiore di loto

Anche a seconda del suo colore, il fiore di loto assume un significato differente.

  • Bianco: il fiore di loto bianco rappresenta la purezza e la perfezione dello spirito.
  • Viola: è simbolo dell’ascetismo e della perfezione raggiunta con la meditazione.
  • Blu: è simbolo della vittoria sulla passione e dell’intelligenza.
  • Rosa: è simbolo del dio.
  • Dorato: il fiore di loto dorato è simbolo dell’illuminazione raggiunta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here