Gommage Viso: che cos’è, a cosa serve e come effettuarlo in casa

Gommage Viso: che cos'è, a cosa serve e come effettuarlo in casa

Tutti vogliono avere un bell’aspetto: una carnagione luminosa, una pelle chiara, visibilmente morbida e come “nuova”. Tuttavia, le cellule morte sulla superficie della pelle opacizzano l’incarnato, come un triste velo grigio!

Per dare luminosità e tono alla pelle del viso, è necessario eseguire con una certa regolarità, una pulizia profonda dell’epidermide, al fine di rimuovere le impurità e le cellule morte, avendo però cura di farlo in maniera delicata e non aggressiva.

Indice Pagina

Che cos’è il Gommage viso

La principale funzione del gommage viso, è eseguire un trattamento esfoliante in maniera delicata, ma in grado di dare alla pelle un gran beneficio perché ne esce rinnovata.

In ogni momento, la pelle del nostro corpo si rigenera: le cellule muoiono e vengono sostituite da altre cellule nuove. Giorno dopo giorno, minuto dopo minuto, la nostra pelle cambia. Questo processo sarebbe perfetto se le cellule morte non rimanessero attaccate alla superficie dell’epidermide,  di conseguenza per liberarsene, la pelle ha bisogno di un piccolo aiuto, ovvero un trattamento che consiste nello sfregamento delle cellule morte sulla superficie dell’epidermide, chiamato “esfoliazione” o “scrubbing”.

Il gommage viso fa parte di quelle cure della pelle, pensate per le parti del corpo più sensibili come il viso, e mirano ad illuminare la carnagione e affinare la struttura della pelle. Tuttavia, quando siamo in presenza di problemi, dovuti ad un eccessiva esposizione ai raggi solari o al freddo, oppure quando la pelle del viso è soggetta a couperose, sia lo scrub che il gommage viso dovrebbero essere evitati.

 A cosa serve il Gommage viso

Il gommage viso, consiste nel lavare il viso e il collo con un prodotto contenente sostanze abrasive (polvere di pietre, microsfere di cera, acido salicilico), che però devono essere applicati su una pelle preventivamente pulita con un prodotto delicato.

Durante questo trattamento, devono essere evitate le zone delicate come il contorno occhi. Lo scopo del gommage è quello di esfoliare, vale a dire eliminare  le cellule morte dello strato superficiale della pelle (lo strato corneo), ma anche di migliorare la penetrazione  dei prodotti di bellezza (creme, maschere) così da stimolare il rinnovamento cellulare degli starti profondi della pelle. Quindi assicuriamoci di scegliere dei gommage viso morbidi, e che questi siano effettivamente indicati per il viso.

Il gommage viso va eseguito utilizzando i polpastrelli, con massaggi circolari per alcuni minuti, avendo cura di insistere soprattutto nella zona “T”(fronte, naso e mento), ma tralasciando il  contorno  occhi e cercando di proteggerli dai microgranuli che sono presenti nel prodotto scelto.

Successivamente, si procede con il risciacquo con dell’acqua tiepida, in modo da eliminare ogni possibile residuo, per lasciare la pelle perfettamente pulita e levigata.

Gommage viso: come effettuarlo in casa

Affinché la pelle sia ben ossigenata, è corretto eseguire un gommage viso almeno una volta alla settimana. E’ possibile anche utilizzare dei prodotti naturali per preparare in casa un gommage, ma prima occorre capire per quale tipo di pelle deve essere eseguito.

Nel caso di pelle delicata o secca, sono da evitare tutti i trattamenti aggressivi, e prediligere degli ingredienti nutrienti come lo yogurt bianco naturale e lo zucchero a velo. Questi ingredienti miscelati diventano una crema sufficientemente liscia, da essere applicata con un massaggio delicato. Il gommage viso va lasciato in posa per alcuni minuti prima di essere lavato  con acqua tiepida.

Un gommage viso per pelle grassa deve avere dei componenti che favoriscano l’effetto astringente, necessario a questa tipologia di pelle. In questo caso, la variante prevede sempre l’uso dello yogurt bianco naturale e dello zucchero a velo, ma in aggiunta il succo di un limone, conosciuto per le sue proprietà astringenti. Dopo il gommage viso, poiché è stato rimosso un film protettivo, bisogna prendersi cura della pelle applicando una buona crema idratante, che aiuterà  al vostro viso a ritrovare morbidezza ed elasticità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here