Macchie di Bianchetto: come rimuoverle dai tessuti e superfici

Macchie di Bianchetto: come rimuoverle dai tessuti e superfici

Il Bianchetto, è un particolare strumento d’ufficio, che viene usato sia da professionisti che da studenti, per coprire eventuali errori di scrittura su fogli e documenti. E’ un liquido di colore bianco, che può di coprire qualsiasi segno fatto con l’inchiostro.

Il Bianchetto  è uno degli accessori preferiti dagli scolari. In effetti non è insolito che al ritorno da scuola i vostri figli tornino con i vestiti sporchi e macchiati di questo prodotto.

Se questo tipo di macchia può farti passare un brutto momento, sappi che non è del tutto impossibile rimuoverla.

Forse in un primo momento ti potrà apparire difficile da eliminare ma, al contrario di quanto si pensi, la macchia di bianchetto è facilmente rimovibile.

Ecco alcuni consigli per sbarazzarsene.

Il bianchetto è una sostanza che deve essere sciolta. L’acqua, anche quella saponata, non vi servirà a nulla!

Come per la vernice, è necessario utilizzare alcuni diluenti come: acetone (un solvente per rimuovere lo smalto dalle unghie), trementina, acquaragia, o alcol metilato.

Istruzioni per l’uso per ogni tipo di diluente: verificare prima di tutto la compatibilità del tessuto con il detersivo. Perché dopo il trattamento l’indumento dovrà essere lavato. Quindi intingere un panno pulito, in uno dei suddetti diluenti e strofinare delicatamente la macchia fino a farla scomparire.

Suggerimento: prima di provare un qualsiasi diluente provate a strofinare la macchia con una gomma da inchiostro, potrebbe essere una soluzione molto pratica per rimuovere una macchia di bianchetto dai vestiti, a condizione che dopo il capo possa essere lavato in lavatrice.

Macchie di Bianchetto sui tessuti di pelle

In questo caso si può provare a tamponare la macchia di bianchetto con un panno imbevuto di trementina. Quindi, procedere lavando la macchia con un altro panno si cui avrai versato acqua, qualche goccia di detersivo e qualche goccia di ammoniaca.  Continuare tamponando la macchia con una spugna umida per rimuovere il residuo di  detersivo. Infine asciugare la parte trattata con della carta assorbente. Se necessario, alla fine potrete trattare il divano con della cera per pelle.

Macchie di Bianchetto sul legno

Per rimuovere una macchia di bianchetto dal legno grezzo, iniziare raschiandola delicatamente con la lama sottile di un coltello in modo da non danneggiare il legno, facendo saltare la crosta formata dal correttore ormai indurito. Poi lucidare il resto con un panno imbevuto di trementina. In seguito strofinare con un altro panno imbevuto con qualche goccia di ammoniaca e acqua.  Se necessario, alla fine passare della carta vetrata a grana fine. Per eliminare una macchia di bianchetto nel legno cerato, strofinate con un tovagliolo di carta impregnato di acetone sulla zona macchiata.

A volte per il bianchetto, viene venduto il solvente adatto alla sua rimozione. Tuttavia se una volta utilizzato questo prodotto sul vostro capo di abbigliamento macchiato, non funziona, utilizzate tranquillamente i rimedi fai da te. Ma ricordate che i prodotti da usare  cambiano a seconda del tessuto macchiato da trattare.

Macchie di Bianchetto sui jeans trattati con la trielina

Il  tricloroetilene più comunemente conosciuto con il nome di trielina, è una sostanza chimica, uno smacchiatore molto potente che può essere usato sui capi usando una certa cautela.

Tuttavia prima di provarlo sulla macchia, testatelo sia su di un tessuto vecchio, oltre che su di una parte nascosta del capo da smacchiare, per conoscere la reazione del tessuto con il prodotto chimico. Se la prova ha esisto positivo, potete applicare il prodotto direttamente sul jeans.

Macchie di Bianchetto su tessuto sintetico

Se la macchia di bianchetto è finita su un tessuto sintetico come uno zainetto scolastico o un giubbotto, potete utilizzare anche l’alcool etilico, da applicare sempre con un panno morbido. Tuttavia,  meglio evitare questo prodotto qualora il giubbotto o lo zaino siano colorati, perchè potreste rischiare di scolorire il tessuto e rendere più visibile il danno. Al termine, lavate tutto come al solito, a lavatrice o a mano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here