Macchie di rossetto sui tessuti: consigli e trucchi per rimuoverlo

Macchie di rossetto su i tessuti: consigli e trucchi per rimuoverlo

Se qualcuno ha lasciato il segno delle sue labbra sul vostro indumento, sicuramente sarete interessati a sapere come è possibile rimuovere queste macchie senza danneggiare il tessuto.

Anche se in un primo momento può sembrare complicato, la verità è che possiamo sempre ricorrere ad alcuni metodi efficaci fatti in casa per aiutarci a porre fine anche alle macchie più difficili su camicie, pantaloni, gonne.

Vediamo quali sistemi fai da te si possono adottare, validi per rimuovere le macchie di rossetto sui vostri vestiti.

Prima di ogni operazione, provate a rimuovere l’eventuale rossetto in eccesso raschiando con una spatola o il bordo di un cucchiaio.

Metodi e trucchi per rimuovere le macchie di rossetto sui tessuti

Le macchie di rossetto sugli indumenti possono essere molto difficili da rimuovere, soprattutto quando il rossetto è stato ben marcato oppure se quest’ultimo è di lunga durata.

Ci sono diversi metodi per pulirli e lasciare l’indumento come nuovo, uno dei primi è quello di applicare un pò di sapone liquido mescolato con acqua. In primo luogo, si consiglia di utilizzare una carta assorbente per asciugare la macchia delle labbra se è abbastanza recente, per rimuovere il colore in eccesso.

Successivamente, inumidite leggermente la macchia con un po’ di acqua e applicate una goccia di sapone liquido che ha proprietà antigrasso per rimuovere completamente il rossetto. Lasciate agire il sapone sul tessuto per circa 10 minuti e, dopo risciacquate con un po’ d’acqua e potrete lavare l’indumento normalmente.

Se questo metodo non funziona, si può anche utilizzare della glicerina, si tratta di un liquido denso e viscoso che si può acquistare in qualsiasi farmacia e che di solito funziona. Basta mescolare tre parti di acqua con una di glicerina, applicare un po’ di questa soluzione sul rossetto strofinando delicatamente con l’aiuto di uno spazzolino a setole morbide. Una volta che la macchia comincia a scomparire, si esegue un normale lavaggio.

Un altro trucco domestico alquanto popolare ed efficace,  è quello di utilizzare una crema a base di aspirina e acqua. Per farla, bisogna schiacciare 3 aspirine e mescolare la polvere ottenuta con un po’ di acqua. Quindi, applicare la pasta risultante sulla macchia di rossetto, con un pennello morbido o una spugna e lasciare riposare per 30 minuti. Terminato il tempo di posa, lavate l’indumento come al solito.

Un rimedio prevede l’uso del bicarbonato di sodio che dovrete cospargere sulla macchia di rossetto, quindi tamponare con un panno inumidito con aceto bianco.

In alternativa all’aceto con il bicarbonato potete abbinare il succo di limone: cospargere la macchia rossa con un po ‘di bicarbonato di sodio, quindi tamponare la macchia con un panno inumidito con succo di limone. Poi strofinare delicatamente con una goccia di detersivo per piatti e lavare accuratamente.

Infine, uno dei modi più efficaci per sbarazzarsi rapidamente delle macchie di rossetto sui vestiti è quello di utilizzare un po’ di alcol etilico. La procedura è molto semplice, basta bagnare un batuffolo  di cotone con qualche goccia di alcool e strofinare delicatamente sulla macchia per farla sbiadire. Terminata l’operazione inserite il capo in lavatrice, per lavarlo seguendo le istruzioni riportate sull’etichetta, per assicurarci che  non venga danneggiato e che esca in perfette condizioni.

Le macchie di rossetto su i tessuti non sono comuni solo sugli indumenti, ma possono verificarsi anche su altre superfici, come la biancheria da letto o, peggio ancora, sui tessuti da tappezzeria.

In questo caso, si consiglia di testare il seguente rimedio: mescolare parti uguali di ammoniaca e acqua in un flacone spray, spruzzare la soluzione sul tessuto macchiato, lasciare agire per circa 2 minuti e, con un panno morbido e pulito, asciugare leggermente la macchia. Ripetere se necessario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here