Macchie di Tinta: come rimuoverle con rimedi naturali dalla pelle e tessuti

Macchie di Tinta: come rimuoverle con rimedi naturali dalla pelle e tessuti

Come pulire una macchia di tintura o colorazione per capelli? Che si tratti di una tintura per capelli per tingere o di tintura di iodio, le macchie della tintura sono difficili da pulire. Scopriamo alcune le soluzioni per cercare di rimuovere queste macchie, sui vestiti, sul lino o sulla pelle!

Come rimuovere la tintura per capelli dall’attaccatura e dal viso

La tinta per capelli, castana, bionda, rossa, nera o ramata, contiene pigmenti forti e può macchiare lungo l’attaccatura dei capelli e il viso dove è stata applicata. Poiché la pelle del viso può essere più sensibile di quella di altre parti del corpo, è necessario evitare detergenti aggressivi o molto abrasivi in questa zona. Per questo motivo è possibile rimuovere la tinta con alcuni metodi naturali:

Acqua e sapone

Il tuo primo riflesso non appena noti una tintura per capelli sulla pelle dovrebbe essere usare sapone e acqua calda per provare a rimuoverlo.

Se inizi a pulire il colorante prima che si asciughi o subito dopo l’applicazione, questo potrebbe essere sufficiente per rimuoverlo. In caso contrario, o se ha già macchiato la pelle, potrebbe essere necessario provare altri metodi.

Olio di oliva

L’olio d’oliva è un detergente naturale che può aiutare a rimuovere le macchie di colore dei capelli sulla pelle. Questa può essere un’opzione particolarmente adatta per le persone con pelle sensibile. Occorre versare una piccola quantità di olio d’oliva su un batuffolo di cotone o usare il dito e strofinare delicatamente sulla zona macchiata della pelle. Lasciare agire fino a 8 ore.

Se hai intenzione di lasciarlo agire tutta a notte, potrebbe essere necessario coprirlo con una benda o una plastica in modo da non macchiare nulla.

Per rimuoverlo, basterà sciacquarlo con acqua tiepida.

Dentifricio

Il dentifricio può aiutare a rimuovere le macchie dai denti, ma può essere utile anche nel rimuovere le macchie di tinture per capelli dalla pelle.

Usa un dentifricio non gelificato e applica una piccola quantità su un batuffolo di cotone o sul dito. Massaggia delicatamente sulla macchia di tinta della pelle. Lascia agire per 5-10 minuti, quindi rimuovi con un panno imbevuto di acqua calda.

Acqua di colonia e cenere di sigaretta

Dopo aver imbevuto un batuffolo di cotone con dell’ acqua di colonia, intingete  il batuffolo nel posacenere per amalgamare un po ‘di cenere di sigaretta, e strofinate delicatamente sulla pelle macchiata. Quindi sciacquare per eliminare le tracce di cenere.

Diversi colori di tinture per capelli richiedono trattamenti leggermente diversi. La chiave per una rimozione efficace è trattare la macchia il più rapidamente possibile e tenere a portata di mano i prodotti per la rimozione delle macchie.

Macchie di tinta sui tessuti

Se hai macchiato dei capi di tinta prima di tutto leggi di cosa è fatto il tessuto. Se l’etichetta dice “solo lavaggio a secco”, portalo nel tuo centro di lavaggio a secco. Se decidi di utilizzare un kit di lavaggio a secco per la casa, assicurati di trattare la macchia con lo smacchiatore giusto.

Aceto bianco e acqua

In una bacinella, mescola mezzo litro di acqua calda e 1/4 di tazza di aceto bianco distillato. Lascia in ammollo l’area macchiata per 30 minuti. Quindi lava il capo come al solito. Se il colorante è ancora presente, non metterlo in un’asciugatrice, per evitare di fissare la macchia nel tessuto. Vai al passaggio successivo.

Candeggina ossigenata e acqua

Se la macchia persiste, riempite un lavandino con acqua fredda e aggiungete candeggina a base di ossigeno, secondo le istruzioni sulla confezione. Quindi immergete il capo nella soluzione e lasciate in ammollo per almeno otto ore o meglio tutta la notte. Ripetete se necessario e lavate come al solito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here