Mantella e Poncho: come indossarli e abbinarli

Mantella e Poncho: come indossarli e abbinarli

Un must-have di quasi ogni stagione è quello della Mantella e del Poncho, che ogni volta potrebbe metterci in crisi, belli, ma con che cosa indossarli? I due termini “Mantella” e “Poncho” spesso vengono  usati come sinonimi, eppure ci sono delle differenze tra questi due capi.

Il poncho originario dell’America del Sud, era il classico capo della cinematografia western, di solito è costituito da un unico quadrato di tessuto con un’apertura della testa o un rettangolo di tessuto. Mentre una mantella è più simile a un cappotto a forma di A, ma non ha maniche, bensì una fessura che lascia scoperte una parte delle braccia.  Detto questo, mantelli e poncho sono cari del mondo della moda che a volte li ripropongono in autunno e in inverno. Perché assicurano a chi lo indossa un aspetto sofisticato pur essendo semplice e facile da indossare. Ma come abbinarli al vostro outfit?

Indice Pagina

Come indossare la mantella o il poncho in base alla corporatura

Se siete piccole e minute, non c’è bisogno di avvolgervi in “metri” di tessuto, perché le dimensioni della mantella e il suo effetto secchio, potrebbero farvi sembrare più piccole. L’ideale è optare per un modello corto invece di uno lungo, e prediligere i materiali voluttuosi, rete d’angora, mohair, pelliccia, che arricchiranno un po’ la vostra silhouette e daranno una dimensione chic al vostro look.

Buone notizie per le donne un po’ in carne! La mantella o il poncho, sono indumenti adatti a voi, perché le dimensioni vi permetteranno di nascondere le vostre curve e, il suo taglio vi offrirà più comfort di un cappotto. D’altra parte, fate attenzione a non sceglierlo troppo voluminoso, l’effetto “gonfiore” potrebbe non esservi di alcuna utilità!

Lo stesso vale per la lunghezza, un taglio che arriva sotto il lato B sarà l’ideale. Per il materiale, prediligete una stoffa in panno di lana o flanella, per un impeccabilmente ed elegante look!

Come abbinare la mantella e il poncho

Per le donne alte e magre, tutti i modelli sono a vostra disposizione. Tuttavia, sotto il lato B oppure a metà coscia, quella sarà la lunghezza perfetta del poncho. Per quando riguarda il volume, sagomato vicino al corpo o ampio, si può osare in qualsiasi maniera. Lo stesso vale per i materiali: la maglieria o la lana chic… dipende dai vostri gusti!

La mantella e il poncho permettono una miscela di nonchalance ed eleganza, rendendoli i partner perfetti per un look invernale. Inoltre, hanno un vantaggio soprattutto per le donne che sono più in carne, poiché sotto il tessuto le aree “problematiche” sono nascoste. Si tratta di indumenti versatili e possono essere adattati al vostro look.

Indossata con una gonna e una camicia, la mantella crea una silhouette elegante e seria. Se invece viene indossata con i jeans, otterrete un look più rilassato. Può essere indossata anche con un abito da sera molto chic (e caldo), combinando una mantella monocromatica in cashmere o un poncho, per esempio, con un abito e tacchi.

Con il poncho, l’accessorio più sexy e di tendenza è senza dubbio lo stivale alto. Infatti, indossare il poncho che avvolge la parte superiore del corpo, con degli stivali che stringono le gambe, ne risulta un outfit particolarmente attraente. Optate sempre per i pantaloni sottili, i jeans stretti oppure una gonna a matita, ovvero capi che avvolgono il corpo.

Il poncho e il mantello possono essere indossati anche come sciarpa larga e lunga, ma pur sempre una sciarpa. Per fare questo, posizionatelo semplicemente appena sopra le spalle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here