Partecipazioni matrimonio: come farle da soli con il fai da te

Partecipazioni matrimonio: come farle da soli con il fai-da-te

Si può risparmiare molto denaro e creare bellissimi disegni personalizzati, seguendo alcuni semplici passi per creare da soli con il fai-da-te, le partecipazioni di matrimonio e fare dei perfetti inviti.

Partecipazioni di matrimonio: scegliere il proprio design

Gli inviti danno agli ospiti la prima impressione del vostro matrimonio, quindi prendetevi tutto il tempo che occorre e considerate innanzitutto lo schema, i colori, le lettere e i messaggi che decidete di inviare. Prima di decidere valutate idee diverse, ma considerate di pianificare per tempo gli inviti fai da te, perché vi impiegherà tanto tempo.

Bisogna scegliere la forma, lo stile, il materiale, la presentazione e la grafica che devono essere in linea con il tema del matrimonio scelto. Inoltre, su Internet ci sono diversi tutorial a disposizione che vi aiuteranno a creare delle splendide partecipazioni di nozze fatte a mano.

Stabilire un bilancio di spesa

Bisogna stabilire un budget fin dall’inizio e adeguarsi ad esso. Non c’è niente di peggio che progettare il tuo invito perfetto per scoprire che non possiamo permettercelo. A quanti ospiti stai mandando il tuo invito?  Ricordate che avete bisogno di un solo invito per coppia o famiglia, non uno per persona, anche se può sembrare ovvio, è un errore comune da non compiere.

Partite con l’invito di base su come fare gli inviti di nozze

Ci sono una gran quantità di stili e tipologie di carte delle quali avvalersi. Le carte piatte, le  tradizionali carte bianche sono ottime per chi ha un budget ristretto o non ha molte informazioni da includere, come ad esempio una piantina dettagliata di dove si terrà la cerimonia e il rinfresco a seguire. Le buste a portafoglio sono l’ideale per includere molte informazioni aggiuntive, inserti e carte. Ci sono anche opzioni intermedie che danno la libertà di un portafoglio con il budget di una carta tradizionale. Si può usare un colore neutro per le carte, per poi aggiungere un tocco di colore mediante la stampa, oppure fare abbellimenti con piccoli nastrini colorati.

In alternativa, è possibile utilizzare una carta colorata e riportare gli inviti agli ospiti. Le texture delle carte possono fare una grande differenza nella sensazione generale di un invito, dalle texture rustiche opache, agli effetti perlacei molto moderni,  agli stili da tappezzeria vintage. Prendete in considerazione la possibilità di stampare la parte anteriore dei biglietti o di utilizzare adesivi pieghevoli.

Prendetevi il tempo necessario alla decorazione

E’ qui che si diventa molto creativi. Mantenete le cose semplici ed eleganti, magari con un nastro sul dorso della carta. In alternativa, potrete utilizzarlo da nastro separatore.

Le decorazioni possono aggiungere un tocco di colore all’invito. Potete  anche montarli su carte e fogli a contrasto. Tuttavia, se non siete sicuri al 100% di quello che state facendo, si possono ugualmente, creare inviti dall’aspetto davvero professionale anche acquistando carte piegate e inserti già tagliati.  E’ possibile creare tutto da soli, se il tempo ve lo consente naturalmente.

L’aggiunta romantica è l’impiego del pizzo per guarnire una semplice partecipazione di nozze. Se desiderate uno stile più “country” invece, potete sostituire il pizzo con della yuta. E’ possibile scegliere di realizzare il classico biglietto, ma allo stesso tempo elegante, adoperando un pizzo color avorio o panna.

Non dimenticare le buste

Le buste postali sono disponibili in formati standard, quindi assicuratevi che il vostro invito si inserisca in una busta prima di avventurarvi nella creazione di vostri inviti fa da te. Inoltre, tenete a mente il costo delle spese di spedizione, dato che una lettera di più di 5 mm di spessore costerà di più da spedire.

La busta è la prima cosa che le persone vedono quando ricevono il tuo invito, quindi considera la possibilità di renderla speciale con carta perlata o testurizzata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here