Piano di cottura vetroceramica, come si pulisce per evitare aloni, macchie e graffi

Piano di cottura vetroceramica, come si pulisce per evitare aloni, macchie e graffi

La vetroceramica è il sistema di cottura più innovativo degli ultimi anni. La sua facilità d’uso e la notevole sicurezza rispetto alle cucine tradizionali hanno portato innumerevoli famiglie a sceglierla. Si caratterizza per avere il vetro tra la fonte di calore e l’utensile da riscaldare.

La sua pulizia è molto più confortevole di quella delle cucine tradizionali, ma avendo un tipo di ceramica vetrosa, è molto facile da danneggiare o addirittura graffiare. Ecco perché non si possono usare gli stessi strumenti di pulizia che normalmente vengono usati per gli altri piani cottura.

Tuttavia se il vostro piano cottura in  vetroceramica, ha subito un piccolo graffio dall’uso quotidiano o un semplice incidente, sappiate che non è la fine del mondo.

E’ possibile eliminare i graffi con alcune tecniche, basta  provare con cura, almeno che si tratta di un danno grave è consigliabile contattare un professionista.

Consigli su come rimuovere i graffi sul piano cottura di vetroceramica

Per mettere a punto alcuni trucchi per rimuovere i graffi dalla vetroceramica avrete bisogno di:

  • Dentifricio
  • Ammoniaca
  • Detergente per metalli
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto
  • Cotone
  • Panni di cotone

Iniziamo con uno dei trucchi più utilizzati, ovvero l’applicazione del dentifricio. Di solito funziona per i piccoli graffi e non molto profondi, ma può dare un buon risultato a seconda dei casi. Mettete una piccola quantità di dentifricio bianco su un panno di cotone, strofinare la zona danneggiata fino a quando il graffio scompare, è possibile ripetere l’azione, se necessario. Alla fine, utilizzate un panno pulito per rimuovere i resti della pasta.

Un altro consiglio per rimuovere i graffi dal piano cottura in ceramica è quello di utilizzare una soluzione di ammoniaca. Mescolate mezzo litro d’acqua con circa 20 ml di ammoniaca, strofinate con un panno morbido facendo dei cerchi sulla zona danneggiata. Ripetete se necessario fino a quando il graffio scompare.

Altro rimedio per rimuovere i graffi dalla vetroceramica è quello di utilizzare un detergente per metalli. Utilizzare una piccola quantità di crema detergente con un panno morbido o anche dei batuffoli di cotone. Prima di applicarla su tutta la lastra, fare un piccolo test in un’area meno visibile e se si vede che funziona, procedere a stendere la lozione su tutta l’area deteriorata. Poi pulite i residui di detergente con un panno pulito e umido. Se ci sono ancora graffi dopo tutta questa operazione, è possibile applicare nuovamente la crema con una spugna morbida.

Un ulteriore risorsa è utilizzare del bicarbonato di sodio. Per questo dovrete mescolare il bicarbonato di sodio con l’acqua fino a creare una pasta consistente e densa, ma che può spargersi facilmente su qualsiasi superficie, non deve essere asciutta perché potrebbe rovinare la piastra. Applicate la pasta con un panno morbido sul danno e strofinare accuratamente. Quindi procedete alla rimozione dei resti della miscela di bicarbonato di sodio con un panno pulito fino ad asciugarsi.

Come pulire il piano cottura in vetroceramica

Dopo aver pulito il piano cottura in vetroceramica con acqua e un detergente specifico, in caso di  incrostazioni difficili da eliminarle un rimedio infallibile è il limone.

Basterà versare alcune gocce di succo di limone subito sulle macchie, facendo agire per alcuni secondi, poi strofinare con delicatezza con uno strofinaccio umido: le macchie si dissolveranno immediatamente. In caso di macchie molto ostinate e dure, che proprio non vogliono andarsene, utilizzate una spatola.

Un altro ingrediente naturale perfetto per le pulizie domestiche del piano cottura, compreso quello in vetroceramica, è l’aceto, sia come detergente che igienizzante. Versate qualche goccia di aceto nell’acqua, e quindi sopra le macchie e lasciate che agisca per qualche secondo. Quindi strofinate il tutto con uno straccio umido o con un panno pulito, con questo sistema non solo avrete eliminato rapidamente lo sporco, ma in più la superficie del vostro piano cottura in vetroceramica sarà sicuramente splendente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here